ARCHIVIAZIONE OTTICA
E
ARCHIVI STORICI
 

Archivi storici


Oltre all’archiviazione ottica, Telem@tica è specializzata anche nella gestione degli archivi storici, di deposito e correnti, nel rispetto delle leggi in materia – art.21, comma 5 del Testo Unico n. 490 del 29.10.1999, DPR 445 del 28/12/2000 etc – e degli standard ISAD e ISAAR. Il proprio personale oltre ad aver acquisito conoscenze archivistiche studiando da autodidatta, ha seguito corsi di specializzazione e utilizzo di software sviluppati dalla Scuola Normale di Pisa per la gestione degli archivi storici .

 



TELEMATICA ti permette di eliminare tutta l’inutile carta che spesso c’è in un’azienda, fornendo un sistema completo (hardware/software) per la registrazione dei dati cartacei su supporto magnetico.
Il software da noi sviluppato è in grado di digitalizzare qualsiasi tipo di documento, creando sul proprio computer un archivio elettronico poco ingombrante e ben organizzato, che garantisce una rapida e facile consultazione ogni qual volta se ne presenti la necessità.

Tuttavia l’efficienza di un “sistema informatico” non è di per sé garanzia sufficiente del buon funzionamento dell’ufficio. Generalmente l’introduzione di nuovi sistemi di automazione impone anche una riorganizzazione dei flussi documentali nell’ufficio stesso.



Grazie alla sua esperienza nel settore, TELEMATICA è in grado di assistere e guidare l’azienda anche in questa delicata fase propedeutica.


Pertanto TELEMATICA è al fianco dell’azienda anche durante le altre fasi che caratterizzano l’iter di un documento, quali: la stesura, la classificazione e lo smistamento.

 

SICUREZZA E CONSERVAZIONE DEGLI ARCHIVI

La TELEMATICA srl per la conservazione degli Archivi dispone di un idoneo impianto (capannone industriale ed attrezzature specifiche) sito in via Manfredonia Km. 2,200.

L’impianto è stato interamente progettato da un’equipe d’ingegneri altamente specializzati ognuno nel proprio settore specifico (costruzioni, antincendio, impiantistica, elettrica e trasmissione dati, sicurezza etc) e realizzato da ditte di primaria importanza, è di recentissima costruzione ed allestimento (ultimato nel 2002) e specificatamente destinato per attività di “deposito carta”, idoneo e conforme alle disposizioni legislative emanate per la specifica attività di Archiviazione.
Per ciò che concerne la “resistenza al fuoco” risulta in categoria REI 60 ed in alcuni posti strategici tale resistenza è stata ampliata sino alla categoria REI 180 con l’utilizzo di materiale antifuoco di ultima generazione (porte tagliafuoco, pannelli ignifughi etc..).
L’area di custodia Archivi è costituita da scaffalature mobili costruite ed installate nell’anno 2002, autocompattanti motorizzate a movimentazione elettromeccanica, semoventi su ruote d’acciaio, scorrevoli su rotaie e guide di acciaio.

Per la rilevazione fumi ed estinzione incendi l’impianto è costituito da n° 17 sensori antifumo, sia a soffitto che nelle intercapedini dei controsoffitti, comandati da centralina elettronica a 4 zone con batteria tampone in grado di garantire funzionamento in assenza di alimentazione elettrica da rete fissa per una durata di 72 ore. I sensori sono distribuiti nelle 3 zone: area archivio, area uffici piano terra, area logistica primo piano.
L’attivazione dei sensori permette l’entrata in azione automatica dell’impianto di estinzione.
L’attivazione dei sensori permette sia la combinazione automatica di numeri di telefono preordinati (VVFF, direzione azienda, responsabili della sicurezza antincendio, ecc.) che l’attivazione automatica dell’impianto antincendio che provvede alla soppressione dell’incendio.

Per la videosorveglianza l’edificio sia internamente che esternamente è dotato di videocamere elettroniche di ultima generazione, contraddistinte con il nome di “Network Camera marca AXIS, che permettono il monitoraggio 24h su 24h di tutte le zone sia interne che esterne dell’edificio con particolare riguardo alla zona adibita ad Archivio.

Per l’impianto antifurto – antintrusione la struttura è dotata di impianto elettronico antintrusione, marca GPS STANDARD SPA gestito da centralina elettronica multizona abbinata ad un combinatore telefonico automatico con tecnologia GSM, che in caso di allarme compone automaticamente i numeri dei responsabili della sicurezza dell’impianto e delle forze dell’ordine, oltre che a segnalare acusticamente sia internamente che esternamente all’edificio l’avvenuta affrazione. Risultano altresì istallati idonei rilevatori di presenza di ultima generazione a doppia tecnologia (sensore fotocellula – sensore infrarossi) collocati in tutti i punti di entrata dell’edificio.
Inoltre l’intero edificio risulta protetto a vari livelli da protezioni antintrusione specifiche composte da:
- cancellata perimetrale esterna in acciaio con cancello di entrata manovrabile elettricamente antiaffrazione,
- idonei portoni e porte di ingresso protetti da cancelli in ferro pieno fissati permanentemente alla struttura in cemento armato,
- cancelli in ferro pieno per l’antiaffrazione delle finestre di piano terra fissate alla struttura di cemento armato,
- idonee serrature antiscasso di tutte le serrature di entrata della struttura.

Inoltre, l’edificio risulta sempre custodito, sia negli orari d’ufficio che negli orari notturni di tutto l’anno, tramite Convenzione di “custodia e guardiania” stipulata con la Cooperativa di Vigilanza “Apulia” che effettua la ronda completa di tutto il perimetro.

L’impianto elettrico risulta in completa conformità all’art.9,legge nr.46 del 5 marzo 1990 e tutti i quadri di distribuzione elettrici risultano conformi alla norma CEI 23-51.
In conformità alla legge 626/94 “infortuni sui luoghi di lavoro” la struttura risulta adeguata e conforme alle norme di sicurezza riferite alla legge 626/94 e suoi aggiornamenti. Inoltre risultano nominate ed operanti le figure professionali necessarie all’attuazione di tutte quelle norme previste nella legge citata.

Il capannone risulta coperto per i rischi di furto ed incendio da idonea polizza assicurativa contratta con la società La Fondiaria SpA, con massimali adeguati e proporzionati all’attività svolta.

Copyright © Telem@tica s.r.l., 2006. All Rights Reserved